mercoledì 3 gennaio 2007

Se fossi la Luna


'O graziosa luna, io mi rammento
che, or volge l’anno, sovra questo colle
io venia pien d’angoscia a rimirarti...' G. Leopardi

Inseparabile compagna della Terra, la Luna è il corpo celeste piu' vicino a noi, e per questo ben visibile, anche se non avendo una fonte energetica interna, essa risplende solo per la luce solare riflessa dalla sua superficie. Le sue dimensioni, pari a circa un quarto di quelle terrestri, fanno di essa un mini pianeta che probabilmente si è formato per l'aggregazione di materiale meteoritico adiacente all'orbita terrestre durante il periodo di formazione del sistema solare.Regina della notte, collegata alla natura ed al culto dei morti, la Luna rappresentava nel mito antico la dea della fecondità. Oggi la Luna è musa ispiratrice e meta di pensieri romantici da parte di scrittori e cantautori. E se fossi tu il detentore o la detentrice di questi dolci pensieri?

E se per un giorno fossi la Luna?

and if for one day you would be the Moon?

3 commenti:

angela ts ha detto...

se fossi la luna...beh...guarderei dall'alto tutte le persone del mondo...e parlerei tutto la notte cn le stelle che mi stanno vicino per avere un po di compagnia...

silvy ha detto...

se fossi la luna...
vorrei essere abitabile dagli esseri umani..e pronta ad essere colonizzata da un mondo nuovo utopico che non conosce la guerra e promuove la cultura..
w il mito di atlantide!

jeznajeg ha detto...

Sarei ammirata e idolatrata da milioni di innamorati di tutto il mondo